NetXpert 1400

Codice Articolo: 226533

Qualificatore LAN Gigabit con strumento per la diagnosi di rete

Test dei cavi e certificazione della velocità Ethernet 

Il NetXpert 1400 fornisce una soluzione completa per la qualificazione del cavo e la risoluzione dei problemi di reti attive, consentendo una rapida e semplice verifica nonché la possibilità di documentare la capacità dei collegamenti di cablaggio per supportare il funzionamento fino al Gigabit Ethernet in conformità allo standard IEEE 802.3ab.

  • Test del cablaggio di rete e coassiale
  • Qualifica del cablaggio dei dati per la conformità a IEEE 802.3 a velocità di trasmissione fino a 1 Gbit/s (BERT)
  • Determinazione del rapporto segnale-rumore (SNR)
  • Misurazione del Delay Skew (differenza di ritardo)
  • Misurazione TDR completa per calcolare la lunghezza delle coppie e la distanza dai guasti
  • Mappatura dei cavi a colori per visualizzare eventuali interruzioni, cortocircuiti, errori nelle installazioni e coppie divise 
  • I risultati possono essere salvati nel tester ed è possibile generare report di misurazioni basate su standard

Caratteristiche

  • Interfaccia di facile utilizzo e Touch screen consentono di velocizzare il lavoro
  • Report in pdf generati direttamente sul tester per aumentare la produttività  
  • Estremamente performante - NetXpert 1400 è in grado di eseguire test su reti Ethernet attive 
  • NetXpert 1400 effettua il test di velocità sulla rete dati fino al Gigabit Ethernet combinando tra loro tre metodi di test differenti
  • Batteria a lunga durata -  è possibile utilizzare NetXpert 1400 per oltre 10 ore di lavoro al giorno

Dati tecnici

Specifiche generali

Tecnologia di misura

Riflettometria nel dominio del tempo (TDR)

Misure cavi

Prova cavi e ID: fino a 305 m
Rilevamento doppioni divisi: da 1 m a 305 m
Misura della lunghezza: fino a  457, ± (5% + 0,3m)
Distanza fino ad anomalia: fino a 200 m ± (5% + 1m)
Supporta 8 ID RJ 45 per il test di continuità
Supporta 20 RJ 45 e 20 connettori F (ID solo remoti)

Power over Ethernet

Test PoE secondo lo standard IEEE 802.3af e IEEE 802.3at (PoE +) 
Test per classi e carichi fino a 25.5 W (classe 4, Modo A o B)

Ethernet Attiva

Indica velocità pubblicizzate di trasmissione bidirezionale simultanea e alternata 10BASE-T / 100BASE-T / 1000BASE-T
Può collegarsi a reti con 10/100 base-T

Tensione massima

I parametri si riferiscono alla tensione massima che può essere applicata a qualsiasi 2 pin di connettore senza provocare danni al tester:
• Connettore femmina RJ: 66 VDC o 55 VAC
• Connettore F: 50 VDC o VAC

 

 

Capacità della memoria

Memorizza fino a 250 test di cavi o rete con nomi definiti dall’utente

Generazione di toni

Frequenza di toni: 730 Hz e 1440 Hz

Lingua

Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo

Batteria

Batteria ricaricabile agli ioni di litio, 7,2 VDC, 5.500 mA-hr
Durata della batteria - ca. 32 ore, 16 ore con collegamento gigabit, 55 ore stand-by

Temperatura

Temperatura di esercizio: da 0°C a 50°C
Temperatura di conservazione: da -30°C a 60°C

Umidità

Da 10% fino a 90% senza condensazione

Involucro

In plastica, con rivestimento in gomma, alta resistenza agli urti.
Resistente a cadute da 1,20m

Display

Display touch screen a colori da 3,5“ 

Dimensioni

6 x 10 x 23 cm

Peso

508g con la batteria

Kit di fornitura

  • 1 unità principale NetXpert
  • 1 unità remota attiva
  • 2 alimentatori
  • 1 scheda SD da 4 GB
  • 1 cavo micro USB
  • 1 set remoto di cavi di rete e coassiali (1-5 ciascuno), accoppiatore per connessione F
  • 2 cavi di connessione di rete
  • 2 cavi sacrificali
  • 1 cinghia e clip
  • 1 valigetta di trasporto

Documentazione

Firmware

Compilare il seguente modulo per accedere al nostro Download Center

FAQ

Al momento non è disponibile nessun modulo fibra. 

Connettere il NetXpert 1400 al computer tramite il cavo micro-USD fornito. Andare sulla sezione "File Manager" del dispositivo e premere i tre punti nella parte in basso del box. Quindi selezionare "USB" e confermare la connessione per poter utilizzare NetXpert come un lettore SD Card. 

 Il cavo scelto non è schermato dal database del cavo. Il cavo che si desidera misurare è schermato. Il tester rileva l'errore e arresta il test. Se il cavo non è schermato e il test SNR si ferma, contattateci. 

 

 

Dalla versione 1.76 NetXpert supporta Tedesco, Spagnolo ed Inglese. E' necessario aggiornare il firmware. Scaricare l'aggiornamento dal nostro sito.  

 

 

Non inserire mai il connettore RJ11/RJ12 alla presa RJ45 sul NetXpert 1400! La presa RJ45 può danneggiarsi. Sono disponibili adattatori RJ45, RJ11/12. Usare un adattatore per controllare le linee telefoniche con il NetXpert 1400. 

Picofarad è un'unità di misura per un conduttore. Picofarad per metro è la capacità elettrica di un conduttore su un metro. Da questa informazione può essere calcolata la lunghezza del metro. Il valore specifico del tipo cavo di interesse si trova sul datasheet. Per determinare la lunghezza del cavo, è necessario inserire il valore corretto nel NetXpert 1400. 

L'errore "split pair" è raro nel cablaggio. Si verifica quando è stato commesso lo stesso errore nell'assemblare entrambe le parti del cabling link. Le vene bianche di due coppie identiche sono al contrario su entrambe le fini, l'orientamento dei fili causa molti crosstalk. Il risultato: la comunicazione di componenti attivi non è possibile. 

Il "Dynamic Host Configuration Protocol" permette una connessione automatica dei computer ad una rete esistente senza configurarlo manualmente. L'assegnazione dell' indirizzo IP e il trasferimento di altri parametri come subnet mask, gateway o il nome del DNS-server risultano automaticamente nella configurazione del cliente. Questo può essere testato usando NetXpert 1400 come un DHCP "client"  facendo richieste dal "DHCP server" locale dei dati rilevanti. 

"Power over Ethernet" (abbr .: PoE), è una tecnica che può alimentare i dispositivi di rete tramite il cavo Ethernet a otto fili. Il NetXpert 1400 esegue il test sulla stabilità del voltaggio e rileva ogni classe e tipo di energia. 

Il NetXpert 1400 supporta IEEE 802.3af e 802.at (PoE*) e carica fino a 25.5 watt (in classe 4 rilevamento della modalità A o B).

 

 

Il Link Layer Discovery Protocol è un protocollo produttore-indipendente che offre la possibilità di scambiare informazioni tra i dispositivi vicini sulla rete. Oltre al nome del dispositivo e all'indirizzo IP è possibile anche leggere la porta connessa, velocità disponibili o VLAN ID, ecc. CDP (Cisco Discovery Protocol) è il protocollo specifico del produttore della società Cisco con la stessa funzione. Il NetXpert 1400 può recuperare le informazioni LLDP e CDP dal dispositivo vicino (interruttore, router, server, ecc.).

Il Protocollo Internet Versione 4 (IPv4) è stata la prima versione del Protocollo Internet, che è stato distribuito ed usato globalmente. Ogni dispositivo sulla rete deve essere assegnato ad un unico indirizzo in modo tale che la comunicazione tra i dispositivi possa avvenire. L'indirizzo IPv4 32 bit (per esempio 192.168.1.1) è ilo tipo di indirizzo più popolare. IPv6 è l'ultima versione del protocollo, che è stato inserito a causa di mancanza di indirizzi. Il CableMaster 800/850 supporta i test di rete con IPv4/IPv6.

Grazie al segnale Ping, può essere controllata la disponibilità di dispositivi sulla rete. Se un ICMP pacchetto "echo request" è stato inviato ad un partecipante della rete, questo deve ricevere una risposta in accordo con le specifiche del protocollo. Se il partecipante riceve il pacchetto, viene inviato un segnale eco di risposta. La disponibilità e il tempo di andata e ritorno del pacchetto è visualizzabile dall'utente. Se il Ping target non può essere raggiunto, verrà inviato un segnale dal router oppure verrà inviato un messaggio di errore (host irraggiungibile).

Il supporto per IPv6 al momento non è disponibile. Sarà disponibile prossimamente in un nuovo firmware. 

Il "rapporto segnale/rumore" è una misura della qualità del segnale, è definito come il rapporto tra la potenza media del segnale desiderato e la potenza di rumore media del segnale di interferenza in dB. Il NetXpert 1400 esegue il test del rapporto segnale/rumore sulle varie coppie e controlla la conformità al limite rilevante per lo standard Ethernet. La causa di un guasto SNR potrebbe essere sulle lunghezze del cavo o componenti di bassa qualità. 

La deviazione è la differenza di segnale su percorsi diversi. La deviazione è misurata in nanosecondi. Se la torsione in un cavo a due conduttori è irregolare o il cavo è troppo lungo, si generano differenze di funzionamento di un segnale tra i singoli nuclei (coppie) e il ricevitore potrebbe non essere in grado di valutare gli impulsi come singolo segnale. Motivi del fallimento di Δ Lz. I test sono componenti di qualità inferiore, lunghezze lunghe del cavo o torsioni irregolari dei cavi.

 

 

Il  "Bit Error Rate Test" controlla la conformità ad una certa velocità Ethernet. Attraverso un periodo di 10 secondi, i pacchetti con velocità di trasmissione completa (ad esempio 10/100/1000 Mbit / s) vengono trasmessi sul percorso. Se non compare alcun bit di errore, il test viene passato.

 

 

Il Traceroute determina su quali routers e nodi internet i pacchetti IP-data sono ricevuti al computer richiesto. In questo modo il NetXpert 1400 mostra tutte le stazioni che passa un segnale ping sulla strada per arrivare all'obiettivo. L'indirizzo IP, nonché il tempo di esecuzione, vengono registrati e visualizzati in una tabella in ordine cronologico.